logo homepage sopra 3
 

 

CONCORSO ICARO 2018

Concorso destinato agli studenti delle Istituzioni scolastiche Secondarie di Primo e Secondo Grado.

L'attenzione dovrà essere focalizzata sulla distrazione legata al multitasking (compiere più azioni contemporaneamente) quando si è utenti della strada con specifico riferimento alle utenze vulnerabili.

Il concorso ha per oggetto la realizzazione di un elaborato scritto sotto forma di storytelling ossia una narrazione di una storia reale che ha fatto riflettere i ragazzi sull'importanza della sicurezza stradale. Il testo dovrà essere redatto con carattere Times New Roman, corpo 12, interlinea singola e non dovrà superare i 2000 caratteri spazi esclusi.

Il lavoro dovrà essere prodotto individualmente o da un gruppo composto da massimo 4 alunni.

Oltre al testo prodotto è necessario che ci sia una dichiarazione del Dirigente Scolastico che attesti che il prodotto non è stato oggetto di presentazione in altri concorsi; i recapiti della scuola; i dati anagrafici degli studenti partecipanti al concorso; il nominativo; il recapito telefonico ed eventuale il numero di cellulare del docente di riferimento per consentire il contatto immediato in caso di vincita.

I lavori che non corrisponderanno ai requisiti richiesti non saranno presi in considerazione.

L'inserimento nel portale dovrà avvenire tassativamente entro il 30 maggio 2018 e per farlo è necessario essere registrati su questo sito ed avere effettuato il LOGIN.

SI RACCOMANDA DI INVIARE I LAVORI E I DOCUMENTI INSERITI ALL'INTERNO DI UN UNICO FILE COMPRESSO .ZIP

A Crotone la Polizia Stradale incontra gli studenti

05.05.15 Posted in BLOG, POLIZIA STRADALE

Anche quest'anno la Sezione Polizia Stradale di Crotone, diretta dal Vice Questore Ugo Nicoletti, ha tenuto degli incontri nelle scuole. Gli incontri si sono svolti nell'ambito della campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale legata al progetto "ICARO 2015". A 100 alunni delle ultime due classi del ciclo elementari e medie, sono stati proiettati filamti, sono stati effettuati simulazioni e giochi. Gli uomini della Polizia Stradale, il Sovrintendente Vincenzo Fuoco e gli Assistenti Capo Filippo Amicone e Fabio Gallerano, sono riusciti a coinvolgere i ragazzi allo scopo di renderli coscienti dell'importanza di un comportamento sicuro: anche in bicicletta, come il ciclomotore o l'automobile, è un mezzo che deve essere utilizzato "con la testa" e nelle migliori condizioni.

Fonte: IL CROTONESE

Leave a comment

You are commenting as guest. Optional login below.

ICARO UNIVERSITA'

berretto uniersita
ICARO MONITORAGGIO

monitoraggio

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

loghi-sotto 2