logo homepage sopra 3
 

 

13.09.16 • Polizia di Stato e Enel Green Power protocollo d'intesa

005

Martedì 6 settembre presso il Centro Addestramento Polizia di Stato di Cesena si è svolto il seminario sulla sicurezza stradale, con referente il Primo Dirigente Dott.ssa Simonetta Lo Brutto per il Compartimento Polizia Stradale Emilia Romagna e dedicato al personale Enel Green Power ed Enel Mercato nell’ambito del protocollo d’intesa sottoscritto tra la Polizia di Stato ed EGP(1) (2). 

 

 

01.03.16 • La Polizia Stradale di Bologna e il Progetto Icaro

La Polizia Stradale di Bologna e il Progetto Icaro

Dall’inizio del mese di febbraio 2016 e sino alla fine del mese di maggio, la Polizia di Stato partecipa attivamente al progetto pilota per creare futuri lavoratori consapevoli introducendo la materia “sicurezza” nei programmi didattici a partire dai primi anni di scuola. “La sicurezza sul lavoro parte dai banchi di scuola” coinvolge le scuole di ogni ordine e grado di Bologna e provincia con l’adesione di 16 Istituti Comprensivi e 6 Istituti Secondari di Secondo grado. Di seguito alcuni scatti dei primi incontri tenuti dai poliziotti della Sezione Polizia Stradale di Bologna con gli alunni dell’Infanzia e Primaria del plesso I Maggio di Castel Maggiore (BO)."

11.12.15 • PROGETTO “ICARO”: LA SICUREZZA STRADALE SECONDO I RAGAZZI

PROGETTO “ICARO”: LA SICUREZZA STRADALE SECONDO I RAGAZZI

Si è svolta oggi  11 dicembre presso la Scuola Superiore di Polizia a Roma, la cerimonia ufficiale di premiazione della XVma edizione del concorso indetto nell’ambito del progetto Icaro sulla sicurezza stradale.

La campagna, giunta al suo quindicesimo anno, è promossa dalla Polizia di Stato in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia  della Sapienza Università di Roma, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Moige (Movimento Italiano Genitori), la Fondazione ANIA per la sicurezza stradale, il gruppo autostradale ASTM-SIAS, A22 Autostrada del Brennero la Federazione Ciclistica Italiana, della società AVIO e  di Bike Channel

28.05.15 • Tour Nazionale selezioni Zecchino d’Oro

A Verona il 10 maggio si è svolto il tour nazionale di selezione dello Zecchino d’oro che ha visto la partecipazione di numerosi bambini intrattenuti dai circuiti con segnaletica stradale allestiti dalla Polizia Stradale e dalla Lamborghini Gallardo della Polizia di Stato.

21.05.15 • Oristano. Vento di sport sotto la torre

Oristano. Vento di sport sotto la torre

Oristano. Sotto la torre anche la Polizia Stradale con un mini circuito di educazione stradale studiato apposta per i più piccoli. Sono stati coinvolti circa 300 ragazzini che hanno imparato come ci si comporta sulla strada, sia in bicicletta che a piedi.

12.05.15 • Bici-Scuola al Giro d'Italia 2015

La Polizia Stradale promuove anche quest'anno la campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale del Pullman Azzurro legata al progetto "BICISCUOLA".

Il progetto si basa sulla convinzione che l'informazione e l'educazione stradale rappresentino uno strumento fondamentale per contrastare il fenomeno della mortalità connessa al verificarsi degli incidenti stradali.

05.05.15 • Sicurezza stradale, Fondazione Ania e Viasat

Emergenza sotto controllo

Sicurezza stradale, Fondazione Ania e Viasat

Secondo l’Oms, nel 2013, 1 milione 240mila persone nel mondo hanno perso la vita in un incidente stradale. Nei paesi dell’Unione Europea i morti sono stati 27.724 (55 ogni milione di abitanti), mentre nel nostro Paese nello stesso anno si sono contate 3.385 vittime. Una vera e propria emergenza sanitaria. É questo il conteso generale in cui si installano i dati diffusi oggi da Fondazione Ania e Gruppo Viasat all’interno della “Guida sulla sicurezza stradale”, giunta alla decima edizione.

Le cifre indicano una vera e propria emergenza sanitaria, tanto piú se si tiene conto che gli incidenti stradali rappresentano la prima causa di morte tra coloro che hanno tra i 15 e 35 anni, con un danno sociale ed economico che oscilla tra l’1 e il 3% del Pil. Per l’Italia si tratta di una cifra pari a circa 30 miliardi di euro.

05.05.15 • A Crotone la Polizia Stradale incontra gli studenti

A Crotone la Polizia Stradale incontra gli studenti

Anche quest'anno la Sezione Polizia Stradale di Crotone, diretta dal Vice Questore Ugo Nicoletti, ha tenuto degli incontri nelle scuole. Gli incontri si sono svolti nell'ambito della campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale legata al progetto "ICARO 2015". A 100 alunni delle ultime due classi del ciclo elementari e medie, sono stati proiettati filamti, sono stati effettuati simulazioni e giochi. Gli uomini della Polizia Stradale, il Sovrintendente Vincenzo Fuoco e gli Assistenti Capo Filippo Amicone e Fabio Gallerano, sono riusciti a coinvolgere i ragazzi allo scopo di renderli coscienti dell'importanza di un comportamento sicuro: anche in bicicletta, come il ciclomotore o l'automobile, è un mezzo che deve essere utilizzato "con la testa" e nelle migliori condizioni.

Fonte: IL CROTONESE

05.05.15 • Progetto Icaro a Ragusa

In dirittura d’arrivo, il progetto di Educazione Stradale svolto da funzionari e tutor della Sezione Polizia Stradale di Ragusa e basato su un programma di educazione sull’uso della bicicletta come primo mezzo di trasporto. L’iniziativa giunta quest’anno alla XV edizione, dedicata agli studenti delle scuole primarie e delle secondarie di primo grado della provincia Iblea, ha preso il via a dicembre dello scorso anno e si concluderà con una cerimonia conclusiva all’aperto nella splendida location di Marina di Ragusa il prossimo 9 maggio.

20.04.15 • Icaro 2015 Bologna

Il progetto di educazione alla sicurezza stradale “Icaro”, giunto alla sua 15° edizione è approdato negli istituti della provincia di Bologna.

Gli incontri hanno coinvolto gli studenti della scuola Secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo di Grizzana Morandi (BO) e gli alunni della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo di Malalbergo (BO).  Dal plesso di Altedo gli scatti dell’ultima giornata di incontri con i ciclisti di domani della IV D.

01.04.15 • Progetto Bici-Scuola 2015

Progetto Bici-Scuola 2015

Il Giro d’Italia – organizzato da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport e in programma dal 9 al 31 maggio - ha fatto oggi una tappa speciale a Roma. Presso il Miur - Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca – e alla presenza del Ministro Stefania Giannini, sono stati svelati infatti i progetti legati alla Social Responsibility: il progetto BiciScuola, la partnership con WWF, Charity Partner di quest’anno, la nuova mascotte della Corsa Rosa, Lupo Wolfie. Queste iniziative di RCS Sport fanno parte di un più ampio progetto di RCS MediaGroup che da sempre è attenta e impegnata nella sfera sociale.

24.03.15 • Siracusa Icaro Junior 2015

Siracusa Icaro Junior 2015

E’ possibile insegnare ed imparare attraverso il teatro? A Siracusa si. Protagonisti 1800 bimbi che nelle tre giornate appena trascorse hanno partecipato ad Icaro Junior 15, lo spettacolo teatrale interattivo promosso dalla Polizia Stradale di Siracusa in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale.

23.03.15 • Controllo trasporto animali vivi

Controllo trasporto animali vivi

Dopo i 34 cuccioli di cane, sempre ieri nel pomeriggio la Sottosezione Polizia Stradale di Pian del Voglio (Bologna) ha fermato 1.595 agnelli. I controlli sono stati effettuati in ambito autostradale, nella tratta Sasso Marconi – Pian del Voglio, da personale altamente specializzato nel settore dell’autotrasporto degli animali che, su indicazione del Servizio Polizia Stradale, sta già da diverso tempo operando accertamenti mirati su tale tipologia di trasporto.

Ancor di più in questo periodo, prossimo alle festività pasquali, queste verifiche, mirate a garantire il benessere degli animali trasportati e la sicurezza alimentare, sono state incrementate e grazie alla preziosa collaborazione del personale sanitario della ASL, si è riusciti a controllare la regolarità di due distinti trasporti, uno nazionale l’altro straniero. Durante l’attività veniva rinvenuto un capo di ovino morto, la carcassa veniva recuperata dal personale sanitario per essere sottoposto ad analisi che potessero ricondurre alle cause della morte. A seguire sono state contestate complessivamente otto violazioni al Decreto Legislativo 151/2007, per un ammontare complessivo superiore ai 9000,00 euro di sanzioni. Il personale ASL ha posto sotto vincolo sanitario n°1.595 agnelli destinati alla macellazione presso mattatoi italiani del centro Italia. Proseguiranno in settimana, con l’operazione “Alto Impatto”, i controlli sul trasporto di animali vivi.

17.03.15 • Guida la vita

Il senso della vita e la sicurezza stradale

Guida la vita

Pullman azzurro della Polizia di Stato ed iniziative sull’educazione stradale nelle città di Gubbio, Terni e Perugia per il progetto “Guida la vita – il senso della vita e la sicurezza stradale”

Tantissimi ragazzi , soprattutto studenti, hanno partecipato al tour “In strada con sicurezza”, un progetto patrocinato dalla regione Umbria ed organizzato dall’associazione Onlus “EL.BA” di Gubbio dal nome “Guida la vita – il senso della vita e la sicurezza stradale” che toccherà otto piazze umbre e che ha visto la collaborazione della Polizia Stradale nelle prime quattro tappe. In particolare, dall’11 al 14 marzo nelle città di Gubbio, Terni e Perugia, i numerosi visitatori si sono intrattenuti con il Pullman Azzurro, con le lezioni e le varie iniziative sull’educazione stradale offerte dagli operatori della Polizia Stradale.

10.03.15 • Motodays 2015

Motodays 2015

Anche quest'anno, dal 5 al 8 marzo, si è svolta alla Fiera di Roma la manifestazione MOTODAYS che ha richiamato migliaia di appassionati delle due ruote. Anche quest'anno, nel padiglione 3 della Fiera, era presente lo stand della Polizia Stradale, la specialità della Polizia di Stato che ha più feeling ed attinenza con questo mondo.


L'occasione era quella di parlare di sicurezza ed educazione stradale ai visitatori di ogni età: a ciclo continuo infatti venivano proiettate su due megaschermi installati dagli agenti immagini e video esplicativi che facevano da sfondo alle voci amplificate degli operatori. In quel contesto di così alta affluenza sovente infatti si formava un capannello di persone interessate a seguire le spiegazioni ed i consigli impartiti dalle divise presenti allo stand. Tali momenti erano poi alternati con appuntamenti dedicati ai più piccoli ai quali, una volta fatti accomodare, venivano illustrate le prime e più semplici nozioni della circolazione a piedi o in bicicletta. In questa attività gli agenti della Stradale si aiutavano con simpatici cartoni animati.