logo homepage sopra 3
 

 

La 97° Edizione del Giro d'Italia in compagnia della Polizia Stradale

09.05.14 Posted in POLIZIA STRADALE

La 97° Edizione del Giro d'Italia in compagnia della Polizia Stradale

La scorta dei motociclisti della Polizia Stradale per garantire la sicurezza della gara viaggerà insieme al Pullman Azzurro della Polizia di Stato per le attività di educazione stradale rivolte ai più piccoli. In 6 tappe del Giro, Autostrade per l’Italia premierà i poliziotti della Stradale che si sono distinti in attività di soccorso.

Al via la 97° edizione Giro d’Italia scortato dalla Polizia Stradalesin dal 1946 - con la prima tappa italiana di Giovinazzo (BA) – Bari prevista per martedì 13 maggio.

Il Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato Alfredo Magliozzi sarà al comando della scorta composta da 40 operatori di cui 26 motociclisti, 12 operatori in auto e 2 operatori a bordo di un’officina meccanica mobile.

Al seguito del Giro anche il Pullman Azzurro della Polizia di Stato, l’aula scolastica multimediale itinerante per la sicurezza stradale,  con uno staff di 7 operatoridiretti dal Commissario Capo della Polizia di Stato Antonella Dipinto. Le attività del Pullman Azzurro in occasione del Giro d’Italia si inseriscono nell’ambito del progetto Biciscuola promosso da Rcs – La Gazzetta dello Sport e rivolto ai bambini delle scuole primarie di tutta Italia.

Infine isei tappe - precisamente a Giovinazzo (BA) del 13 maggio, Frosinone del 16 maggio, Modena del 20 maggio, Collecchio del 21 maggio, Belluno del 29 maggio e Gemona del Friuli (UD) dell’1 giugno – nell’ambito della 3ª edizione del Premio “Eroi della Sicurezza”, dedicato agli appartenenti alla Polizia Stradale che ogni giorno lavorano per garantire la massima sicurezza sulle stradeAutostrade per l’Italia premierà i poliziotti della Stradale che si sono distinti in attività di soccorso legate ai compiti d’istituto.

AGGIUNGI COMMENTO

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.