logo homepage sopra 3
 

 
EDIZIONE 2015

Come di consueto, al Progetto Icaro è abbinato un concorso sui temi della sicurezza stradale, che negli anni ha visto la partecipazione interessata e costante di docenti e studenti con produzione di elaborati anche di alto livello qualitativo.

Il concorso, indetto dalla Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione del MIUR in collaborazione con tutti i partner, è destinato agli studenti delle Istituzioni scolastiche Primarie e Secondarie di I e II grado e propone la progettazione e la realizzazione di un elaborato dal titolo:

“Sicuramente in bici”

L’attenzione dovrà essere focalizzata sulle regole da rispettare in bici per pedalare in sicurezza. L’elaborato potrà essere svolto anche in chiave ironica e dovrà essere realizzato individualmente o da un gruppo composto da massimo 4 alunni. Gli studenti dovranno ideare una fotografia, con breve commento di massimo 140 caratteri, sul tema della sicurezza in bicicletta (per gli studenti delle scuole primarie è ammesso l’aiuto di un adulto, preferibilmente genitori o nonni) realizzata esclusivamente nell’anno scolastico 2014/2015


Per poter partecipare al concorso “ICARO 2015” occorre seguire la procedura di seguito riportata.

 

1) Registrazione al sito

 

E’ possibile la registrazione al sito internet “webicaro.it” direttamente dalla homepage.

Sulla parte destra del sito è presente un una voce di menu “AREA RISERVATA” con un link sotto "Registrati".

 

Andando a cliccare sul link compare una maschera da compilare con tutti i dati richiesti.

Al termine della procedura di registrazione il sistema provvederà ad inviare automaticamente all’indirizzo email indicato un messaggio contenente un link indispensabile a completare la procedura di registrazione.

2) Invio degli elaborati

Una volta registrati avete la possibilità di inviare direttamente il file contenente l’elaborato prodotto dagli studenti dell’Istituto.

 

Per l’invio occorre seguire la seguente procedura.

 

Direttamente dall’home page del sito è presente un box con un link “AREA RISERVATA”

Inserite il vostro “Nome utente e password” e cliccate su login. Nel menu di destra troverete visibile la voce “Invio file concorso”. Leggete sulla parte superiore della pagina ove ci sono alcune informazioni utili da tener presente prima dell’invio del file. Nella parte inferiore trovate la maschera da utilizzare per l’invio del file.

 

Per inviare il file cliccate su “ADD FILE” scegliete il file unico formato ZIP (come sotto descritto nel dettaglio), inserite una descrizione e una volta pronti cliccate su START UPLOAD.

A questo punto inizierà la procedura di caricamento del file e potrete seguire l’andamento direttamente dalla pagina. Al termine del caricamento del file verrete reindirizzati un una pagina di ringraziamento per la partecipazione al concorso.


3) Caratteristiche dei file. (IMPORTANTE)

Il file da inviare attraverso la procedura sopra descritta deve avere le seguenti caratteristiche.

Creare un file unico in formato zip con all’interno:

 

Nr. 1 file in formato PDF della dichiarazione del Dirigente Scolastico che il prodotto non è stato oggetto di presentazione in altri concorsi.

 

Nr. 1 file in formato PDF con i dati anagrafici degli studenti che hanno prodotto l’elaborato, e il nome e i recapiti telefonici del docente di riferimento per consentire un contatto immediato in caso di vincita.

 

Nr. 1 file con il lavoro svolto.

 

Caratteristiche degli elaborati.

 

Una fotografia, con breve commento di massimo 140 caratteri, sul tema della sicurezza in bicicletta (per gli studenti delle scuole primarie è ammesso l’aiuto di un adulto, preferibilmente genitori o nonni) realizzata esclusivamente nell’anno scolastico 2014/2015

 

I tre file sopra indicati (dichiarazione, dati anagrafici, immagine) dovranno essere compressi in un unico file in formato ZIP.

 

Attenzione, il file unico in formato ZIP non dovrà superare i 20 MB complessivi.

 

INSERIMENTO DEGLI ELABORATI TASSATTIVAMENTE ENTRO IL 20 APRILE 2015

 

Per altre informazioni inviate un’email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

02.02.15 • Icaro 15° Edizione - Anno 2015

D’intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, il Dipartimento di Psicologia, “Sapienza” Università di Roma, la Fondazione ANIA per la sicurezza stradale, il MO.I.GE. (Movimento Italiano Genitori), la Federazione Ciclistica Italiana, il Gruppo ASTM-SIAS ed il contributo di Avio e Avio Aero e di aziende del settore ciclistico, è stata organizzata la 15ª edizione del Progetto Icaro, una campagna rivolta agli studenti e finalizzata alla promozione e sensibilizzazione della cultura della sicurezza stradale.

11.02.15 • L'A BI CI per pedalare in sicurezza

L'A BI CI per pedalare in sicurezza

 

Mobilità sostenibile, sport, divertimento, aggregazione ma anche filosofia di vita sono, oggi, le peculiarità tipiche della bicicletta, mezzo di trasporto versatile, ecologico e alla portata di tutti.

Per i più piccoli, la bicicletta è il primo veicolo e, la scoperta di nuovi spazi attraverso le due ruote, può rappresentare un prezioso strumento di educazione stradale, per imparare, in modo divertente e creativo, il rispetto delle regole.

Per questo è nata l’idea di dedicare alle “due ruote” una particolare attenzione affinché la consapevolezza dei pericoli della strada ed il rispetto delle regole possano consentire, ad ognuno di noi, di pedalare in sicurezza.

SCARICA LA BROCHURE