logo homepage sopra 3
 

 

CONCORSO ICARO 2018

Concorso destinato agli studenti delle Istituzioni scolastiche Secondarie di Primo e Secondo Grado.

L'attenzione dovrà essere focalizzata sulla distrazione legata al multitasking (compiere più azioni contemporaneamente) quando si è utenti della strada con specifico riferimento alle utenze vulnerabili.

Il concorso ha per oggetto la realizzazione di un elaborato scritto sotto forma di storytelling ossia una narrazione di una storia reale che ha fatto riflettere i ragazzi sull'importanza della sicurezza stradale. Il testo dovrà essere redatto con carattere Times New Roman, corpo 12, interlinea singola e non dovrà superare i 2000 caratteri spazi esclusi.

Il lavoro dovrà essere prodotto individualmente o da un gruppo composto da massimo 4 alunni.

Oltre al testo prodotto è necessario che ci sia una dichiarazione del Dirigente Scolastico che attesti che il prodotto non è stato oggetto di presentazione in altri concorsi; i recapiti della scuola; i dati anagrafici degli studenti partecipanti al concorso; il nominativo; il recapito telefonico ed eventuale il numero di cellulare del docente di riferimento per consentire il contatto immediato in caso di vincita.

I lavori che non corrisponderanno ai requisiti richiesti non saranno presi in considerazione.

L'inserimento nel portale dovrà avvenire tassativamente entro il 30 maggio 2018 e per farlo è necessario essere registrati su questo sito ed avere effettuato il LOGIN.

SI RACCOMANDA DI INVIARE I LAVORI E I DOCUMENTI INSERITI ALL'INTERNO DI UN UNICO FILE COMPRESSO .ZIP

02.03.12 • ICARUS

Icaro in Europa

ICARUS

Icaro si è fatto strada ed è diventato un progetto pilota in Europa in materia di formazione ed educazione stradale.

ICARUS ( Inter-Cultural Approaches for Road Users Safety) è progetto cofinanziato dalla Commissione europea, con il contributo della Fondazione ANIA per la sicurezza stradale che ha coinvolto per 30 mesi di lavoro 14 Paesi europei i cui risultati sono stati presentati il 22 e 23 settembre scorso presso il Parlamento europeo a Bruxelles e sono disponibili sul sito webicarus.eu

vai al sito

Il Progetto è stato ideato e promosso dalla Polizia Stradale che ha chiesto alla Facoltà di Medicina e Psicologia della Sapienza Università di Roma di realizzare una ricerca che ha coinvolto 12.000 giovani europei e che ha definito i profili di rischio dei giovani guidatori nei diversi Paesi.

 

Sulla base dei risultati della ricerca :

- L'Università ha realizzato un programma formativo costruito sulla base dei risultati della ricerca che verrà applicato nei 14 Paesi partner del progetto. Attraverso un percorso fatto di esperienza pratiche, esercizi, simulazioni, i giovani guidatori possono mettersi in gioco per scoprire quali aspetti della loro condotta si rivelano pericolosi e quali potrebbero invece costituire una risorsa per la sicurezza.

- Matteo Vicino ha scritto e diretto il film "Young Europe", girato in Francia, Irlanda, Italia e Slovenia.

I protagonisti sono giovani e il film unisce ritmo narrativo, linguaggio visivo e musica delle nuove generazioni.

Le storie di Josephine a Parigi, di Julian nel Donegal e di Federico a Roma sono le storie di ragazzi europei, accomunate dalle tristi esperienze dell'incidente stradale che cambia per sempre le loro vite.

Il filo rosso delle emozioni e degli errori sulla strada che legano le varie vicende ha l'obiettivo di far riflettere i giovani per sviluppare il loro senso critico ma rappresenta anche un monito al mondo degli adulti perché spesso non offrono un buon esempio da imitare nella guida. Link al sito youngeuropemovie.com

Scarica la brochure progetto Icarus

ICARO UNIVERSITA'

berretto uniersita
ICARO MONITORAGGIO

monitoraggio

NOTE! This site uses cookies and similar technologies.

If you not change browser settings, you agree to it. Learn more

I understand

loghi-sotto 2